F.A.Q.

A chi mi devo rivolgere per avere informazioni sui programmi di scambio, tipo Erasmus+?

All’interno del sito web del Dipartimento troverai il link Mobilità Internazionale dove si possono leggere bandi e informazioni sui programmi di scambi indicati. Maggiori informazioni puoi ottenerle presso l’ufficio Mobilità edificio centrale, ala destra, secondo piano.

 

Gli esami sostenuti all’estero (programma Erasmus) se in eccedenza possono essere utili al conseguimento della Laurea specialistica in architettura?

No, non saranno utili ai fini del conseguimento del titolo.

 

Esistono dei corsi di lingue straniere?

Allo scopo di contribuire al miglioramento della preparazione linguistica degli studenti ammessi al programma, l’Università degli Studi di Trieste organizza corsi intensivi di lingue straniere completamente gratuiti. Ad ogni modo, la maggior parte delle Università ospitanti, offrono la possibilità di seguire dei precorsi di lingua straniera presso la loro sede.

 

Vorrei usufruire della borsa Erasmus studio e allo stesso tempo L’Erasmus tirocinio (traineeship), è possibile?

Non è possibile usufruire di due borse erasmus contemporaneamente, una volta finito un programma si può affrontare il secondo usufruendo distintamente delle borse.

 

Quali sono i criteri di selezione?

I criteri di selezione vengono stabiliti dalla Commissione e pubblicati sul sito di Dipartimento.

  

Voglio partecipare al bando Erasmus+ Studio aa. 2018-2019, ma mi laureo alla triennale nella sessione straordinaria di marzo (ad esempio marzo 2019 quindi aa. 2017-2018), posso partecipare?

No, non puoi partecipare al bando perché per al momento della partenza per la mobilità durante l’aa. 2018-2019 devi essere regolarmente iscritto e aver pagato le tasse per l’aa.2018-2019. Se così fosse non potresti laurearti in sessione straordinaria dell’aa. 2017-2018.

 

Quali sono le modalità di iscrizione della candidatura per la borsa Erasmus?

Poiché l’iscrizione al programma Erasmus comporta contestualmente la scelta della/e sede/i (attualmente 2) straniera/e per cui si presenta la propria candidatura, gli studenti sono invitati ad acquisire con anticipo, e comunque prima di iscriversi al Programma, ogni informazione possibile in merito alle Università indicate nel bando specifico, in particolar modo per quanto riguarda i programmi di studio offerti.
Nel caso in cui gli studenti si candidino per più di una sede devono indicare l’ordine di preferenza.
La domanda, corredata della prescritta documentazione, deve essere presentata, anche in cartaceo, entro i termini di scadenza, all’indirizzo indicato nel bando. In ogni caso un'accurata lettura del bando fa sempre bene :)

  

 

Studenti disabili

Al fine di incoraggiare la partecipazione al Programma Erasmus degli studenti disabili, l’Agenzia Nazionale Italia può assegnare ad ogni studente disabile in mobilità, con invalidità non inferiore al 66%, una borsa ad hoc di importo superiore rispetto alla borsa definita a livello nazionale.
In aggiunta a tale borsa, allo studente disabile con fabbisogni speciali (accompagnatore, alloggio attrezzato) potrà essere assegnato un contributo specifico in relazione alle maggiori spese sostenute.

 

Ultimo aggiornamento: 16-07-2018 - 10:59